Articolo su rivista: Evolving long-distance passenger services. Market concentration, fares and specialisation patterns in Italy (P. Beria, A. Bertolin)

In anteprima su Research in Transportation Economics un articolo sui trasporti di lunga percorrenza in Italia.

Beria P., Bertolin A. (2019). Evolving long-distance passenger services. Market concentration, fares and specialisation patterns in Italy. Research in Transportation Economics, in press.

Nell’articolo, basato sui risultati di del progetto di ricerca QUAINT (finanziamento SIR del MIUR), vengono analizzati in maniera comparativa i servizi ferroviari, su autobus e il carpooling in Italia. Tre i contenuti principali:

  1.  la misura con HHI dei livelli di competizione intramodale (ferro) e intermodale (ferro + autobus). Oltre al livello di competizione tra i due player ferroviari, limitato a poche relazioni ma lì tutt’altro che marginale, viene anche analizzata la sovrapposizione tra servizi LP, LP sussidiati (con PSO) e regionali.
  2. una stima dei livelli di prezzo per km dei diversi modi e dei diversi livelli di servizio, con una discussione sull’effetto della competizione sui prezzi. Qui il risultato principale è che Trenitalia non sembra, sulle rotte analizzate, applicare dove è monopolista prezzi più alti rispetto alle rotte in cui è presente anche Italo/NTV. Questo non perchè la competizione non sia tale, ma perchè il secondo operatore è presente sulle rotte con più domanda e più disponibilità a pagare, oltre che dove la produttività dei mezzi è maggiore (rete AV). Altro risultato interessante è che i bus si posizionano su un prezzo non inferiore alle opzioni ferroviarie più economiche per distanze molto lunghe, segnale del fatto che la loro efficacia è maggiore. Il carpooling, infine, non è un competitor di prezzo diretto dei bus, ponendosi su un livello mediamente più alto.
  3. un commento sull’evoluzione del mercato, oggi molto specializzato in cui ogni operatore/modo/servizio deve trovare una propria collocazione a) in una nicchia, b) come cost leader, c) come operatore generalista con servizi differenziati.

Research in Transportation Economics

L’articolo è disponibile agli abbonati della rivista attraverso il link seguente:
https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0739885917303487
Se non siete abbonati, non esitate a contattarci per una copia personale.